Costa di Mezzate, assalto alla farmacia
Entra col casco in testa e una pistola

È entrato nella farmacia di Costa di Mezzate con il casco in testa e una pistola in pugno.

Costa di Mezzate, assalto alla farmacia Entra col casco in testa e una pistola

Un’altro colpo è stato messo a segno nel tardo pomeriggio di venerdì, 6 novembre. In azione questa volta, secondo le prime informazioni, un bandito solitario.

Intorno alle 18,20 non si è fatto tanti problemi e, con in pugno una pistola - difficile dire se si trattasse di un’arma vera oppure di un giocattolo - ha fatto irruzione nei locali della farmacia e ha minacciato i presenti.

Si è fatto consegnare i contanti ed è fuggito. Accento italiano, secondo le prime testimonianze raccolte, il rapinatore ha poi riguadagnato l’uscita ed è fuggito. Ancora da quantificare il bottino.

Sul posto sono accorse le pattuglie dei carabinieri: i militari hanno anche organizzato posti di blocco nella zona, ma per ora del malvivente non sarebbe stata trovata traccia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA