In Valle Rossa si testano i bolidi A luglio la Maserati sarà a Bianzano

In Valle Rossa si testano i bolidi
A luglio la Maserati sarà a Bianzano

I due bolidi di casa Maserati - la Maserati Gran Turismo e la gemella Gran Cabrio -, daranno spettacolo in Valle Rossa nella seconda settimana di luglio.

La casa automobilistica con sede a Modena ha infatti scelto la collina orobica per testare due dei suoi cavalli di battaglia. E che cavalli: design garanzia di Pininfarina, linee muscolose, motore da gara, la Gran Turismo e la Gran Cabrio si cimenteranno con una delle strade più «curvilinee» della provincia, la sp 40.

Chi sta già sognando all’idea di vederle in azione prenda appunti: i test si svolgeranno sul tratto della Valle Rossa che in territorio di Bianzano l’11, 12, 13, 14, 18 e 20 luglio dalle 10 alle 11,30. Attenzione però: strada chiusa al traffico. O meglio, a quello normale. I fan delle Maserati sanno bene il perché: le prestazioni dichiarate dalla casa automobilistica parlano infatti di 285 chilometri di velocità massima e un’ accelerazione da zero a 100 chilometri in 5,2 secondi. Tanto che l’ordinanza pubblicata sul sito della Provincia non lascia spazio a dubbi: «Per testare le machine in sicurezza, strada chiusa. Il traffico verrà deviato in entrambi i sensi di marcia sulla provinciale 671 e sulla 42». Nel 2016 Maserati aveva scelto la litoranea del lago d’Iseo.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 10 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA