Rara gru ferita con un’arma da fuoco Curata all’oasi di Valpredina

Rara gru ferita con un’arma da fuoco
Curata all’oasi di Valpredina

Un raro esemplare di gru è stato curato all’oasi del WWF di Valpredina. Era stato ferito con un’arma da fuoco.

Un raro esemplare di gru è stato ferito con un’arma da fuoco a Dello, in provincia di Brescia, e poi curato all’oasi del WWF Valpredina, a Cenate. Impossibile scambiarlo per un volatile cacciabile: la gru, molto rara in un territorio come la Lombardia, è alta 1 metro e 20 centimetri e ha un’apertura alare di oltre due metri. È stata trovata da un cittadino che ha subito allertato la Polizia provinciale di Brescia. I veterinari dell’oasi Valpredina hanno estratto 4 pallini di piombo del diametro di 3 millimetri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA