Due auto distrutte e sei feriti, tra cui due minorenni a San Paolo d’Argon. Auto ribaltata a Stezzano

Uno scontro frontale violentissimo si è verificato nel primo pomeriggio di domenica 20 febbraio, intorno alle 15, lungo la variante alla statale 42 a San Paolo d’Argon, poco prima dello svincolo per la zona industriale di Trescore.

Due auto distrutte e sei feriti, tra cui due minorenni a San Paolo d’Argon. Auto ribaltata a Stezzano
L’incidente a San Paolo d’Argon

Due macchine distrutte e sei feriti, tra cui due minorenni. Uno scontro frontale violentissimo si è verificato nel primo pomeriggio di domenica 20 febbraio, intorno alle 15, lungo la variante alla statale 42 a San Paolo d’Argon, poco prima dello svincolo per la zona industriale di Trescore. Una domenica pomeriggio di apprensione per sei persone ferite, tra cui un 12enne e una 17enne. Nessuno è in pericolo di vita. Nell’impatto fortissimo tra due auto, un’Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Punto, sono rimasti coinvolti due ragazzi di 20 e 23 anni, un uomo di 38 insieme a una 36enne.

A soccorrere i feriti il personale del 118 intervenuto con numerosi mezzi, ambulanze e un’automedica, e le squadre di vigili del fuoco. I sei feriti sono stati trasferiti e poi medicati agli ospedali Bolognini di Seriate, al Papa Giovanni e all’Humanitas Gavazzeni di Bergamo.

Auto ribaltata e tre giovani feriti (fortunatamente non gravi) attorno alle 18,30 di domenica a Stezzano, all’altezza della rotatoria del centro commerciale Le due Torri. Una Opel Corsa con a bordo tre persone di nazionalità indiana (due di 31 anni e uno di 25), residenti tra Pianico e Carobbio, stava salendo sulla rampa per raggiungere la Tangenziale Sud in direzione di Dalmine. Ma prima di imboccarla, forse a causa di un malore dell’autista, la vettura è sbadata andando a sbattere contro il guardrail e capottandosi. Sul posto le ambulanze del 118 che hanno portato gli occupanti in ospedale e i carabinieri di Stezzano per i rilievi. La rampa è rimasta chiusa al traffico fino alle 20,30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA