Statale 42 più snella in Valcavallina Cosa cambia con il semaforo intelligente
Il semaforo sulla statale 42

Statale 42 più snella in Valcavallina
Cosa cambia con il semaforo intelligente

In attesa della variante tra Trescore ed Entratico arriva un’importante novità per gli automobilisti che ogni giorno percorrono la statale 42 della Valcavallina.

L’amministrazione di Casazza ha infatti modificato i tempi del semaforo che, soprattutto nelle ore di punta, è tanto poco amato quanto necessario per garantire la sicurezza soprattutto di chi s’immette sulla statale. Non grandi stravolgimenti, dunque, ma un semplice ritocco dei tempi all’impianto che regola il flusso delle auto all’incrocio tra la statale (via Nazionale) e viale della Vittoria: grazie all’installazione di una spia per il rilevamento dei veicoli, i tempi sono stati «armonizzati». «Con questo sistema, programmato già un anno fa e che ora va a regime, il semaforo sulla statale risulta sempre verde, mentre il rosso scatta solo quando ci sono veicoli che da viale della Vittoria si devono immettere sulla 42 oppure pedoni in attesa – spiega il sindaco Sergio Zappella –. Questo significa ovviamente che per i pedoni il semaforo rimarrà, di norma, rosso. Chi vorrà attraversare dovrà premere il nuovo dispositivo per la chiamata del via libera e della luce verde».

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale dell’Eco di Bergamo del 22 dicembre 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA