Fuipiano, ha una pistola illegale in casa: pluripregiudicato agli arresti domiciliari

La scoperta Le indagini della Squadra Mobile della Polizia di Bergamo hanno portato all’uomo, un italiano, che vive in Valle Imagna.

Fuipiano, ha una pistola illegale in casa: pluripregiudicato agli arresti domiciliari
La Questura di Bergamo

La Polizia di Stato ha arrestato, nel pomeriggio di mercoledì 20 aprile, a Fuipiano Valle Imagna, un pluripregiudicato per il reato di detenzione illegale di arma da fuoco. Le attività investigative della Squadra Mobile hanno rilevato che l’uomo, italiano, deteneva nella propria abitazione una pistola, poi rinvenuta durante la perquisizione: si tratta di una Beretta calibro 7,65 perfettamente funzionante e dotata di munizioni.

Gli accertamenti, finalizzati a verificare la provenienza dell’arma, hanno evidenziato che si tratta di pistola rubata nel 2008 in un’abitazione privata di Soave in provincia di Verona. Ora gli inquirenti stanno verificando l’eventuale utilizzo dell’arma da fuoco in azioni delittuose. L’arresto è stato convalidato dall’Autorità giudiziaria che ha disposto la misura degli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA