Ad Alzano avanti con le ricerche Ancora nessuna notizia di Angelo Zanchi
Angelo Zanchi

Ad Alzano avanti con le ricerche
Ancora nessuna notizia di Angelo Zanchi

Sono riprese nella mattinata di lunedì 10 giugno le ricerche di Angelo Zanchi, 78 anni, di Alzano, di cui non si hanno più notizie da giovedì mattina.

Dopo che domenica sono proseguite le ricerche a tappeto, con oltre quaranta volontari coinvolti, anche lunedì 10 giugno le verifiche sul territorio sono andate avanti con volontari e personale da Milano, Lecco, Clusone e del Saf di Bergamo. L’obiettivo è ritrovare Angelo Zanchi, 78 anni di Alzano, di cui non si hanno più notizie da giovedì mattina, quindi ormai da cinque giorni.

Ma ancora nessuna novità, nonostante siano state battute per un’altra volta ancora tutte le zone che il pensionato, dopo aver abbandonato la bicicletta forse perché stanco, poteva probabilmente aver percorso a piedi, forse per rientrare a casa per pranzo, visto che l’uomo è descritto come una persona metodica, con buona memoria, e che amava scandire le giornate sempre con gli stessi ritmi.

Come già sabato, i volontari dei vari gruppi di Protezione civile della Valle Seriana, insieme ai vigili del fuoco, stanno battendo palmo a palmo l’area della frazione di Burro e la cava dismessa di via Fornaci. E domenica le zone esaminate dai volontari per la ricerche sono state anche «allargate», nella speranza di individuare anche una piccola traccia, un minimo indizio che potesse aiutare a ritrovare l’uomo. Ma la campagna a tappeto, che è continuata fino alle 20 di domenica e ripartita lunedì mattina, non ha dato alcun esito. Ad Alzano, di lui, l’unica traccia rimasta è la bicicletta che aveva inforcato uscendo di casa giovedì.


© RIPRODUZIONE RISERVATA