Blitz antidroga a Gazzaniga La Polizia arresta cinque spacciatori

Blitz antidroga a Gazzaniga
La Polizia arresta cinque spacciatori

La Polizia di Stato questa settimana ha proseguito, in città ed in provincia, l’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti pesanti e leggere, e il controllo del territorio e delle zone particolarmente sensibili.

Già da tempo il, personale della Squadra Mobile aveva notato insoliti movimenti di italiani e nord-africani a Gazzaniga, vicino all’abitazione di un pregiudicato nato in Marocco nel 1980, che aveva accesso ad un altro appartamento nello stesso stabile ed era solito muoversi a bordo di un’autovettura Mercedes classe A di colore grigio. La perquisizione a carico dello straniero ha permesso di rinvenire e sequestrare 30,35 grammi di cocaina suddivisa in tre distinti involucri, e la successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire ulteriori 4.22 grammi di sostanza stupefacente, suddivisa in due involucri, hashish del peso di 17,24 grammi, marijuana del peso di 2,7 grammi grammi, 750 euro e vario materiale per il confezionamento, ragioni per le quali è stato tratto in arresto, mentre il cittadino italiano alla guida del veicolo, identificato per S.M. (1973) è stato denunciato in stato di libertà.

Mentre era in corso la perquisizione è giunta sul posto una Peugeot 307 di colore grigio, con a bordo tre cittadini magrebini, uno dei quali rimaneva a bordo del veicolo, mentre gli altri due si dirigevano verso l’abitazione. Un uomo è stato trovato in possesso di un sacchetto contenente 10 panetti di hashish del peso di 100 grammi cadauno, per un totale di 1000 gr, mentre l’altro, al termine di un rocambolesco inseguimento a piedi per le vie cittadine, è stato bloccato in via Cesare Battisti e trovato in possesso di denaro per una somma di 1065 euro suddivisa in banconote di vario taglio.

Nel corso dell’attività il personale ha anche notato che due uomini hanno lanciato due involucri da una finestra di un appartamento posto di fronte a quello dell’arrestato. Gli investigatori della Squadra Mobile li hanno ritrovati e hanno constatato che contenevano cocaina dal peso di 78 grammi e 46grammi per un totale di 124,00 grammi. Per tale ragione sono stati arrestati anche i due uomini scoperti nella casa, dove sono stati rinvenuti e sequestrati 975 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA