Stroncato da infarto in strada Il cane lo veglia fino all’arrivo dei soccorsi

Stroncato da infarto in strada
Il cane lo veglia fino all’arrivo dei soccorsi

La tragedia a Sergnano, in provincia di Cremona, dove l’uomo, 54 anni, originario di Peia, abitava.

Sarà eseguita lunedì 6 maggio in mattinata l’autopsia sul corpo di Alessandro Marinoni, l’uomo di 54 anni originario di Peia morto martedì 30 aprile a Segnano, in provincia di Cremona, dopo essere stato colpito da un malore mentre passeggiava in strada col suo cane. L’esame autoptico verrà effettuato nell’obitorio dell’ospedale di Crema, dove si trova la salma. L’uomo da qualche anno abitava a Segnano e attualmente non aveva un’occupazione: viveva in un appartamento in compagnia del suo cocker Whisky, che martedì sera lo ha vegliato fino all’arrivo dei soccorritori, chiamati da alcuni passanti.



Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 5 maggio 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA