Ciclista 18enne investito a Vertova È ricoverato in prognosi riservata
L’incidente di Vertova: grave un 18enne di Colzate

Ciclista 18enne investito a Vertova
È ricoverato in prognosi riservata

Stava scendendo da via San Carlo per immettersi in via IV Novembre, a Vertova, in sella alla sua bicicletta quando, all’altezza del semaforo, all’improvviso è stato travolto da un’auto.

Nello schianto, un ragazzo di 18 anni di Colzate è rimasto ferito in modo grave, ed ora si trova ricoverato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, in prognosi riservata. L’incidente è accaduto giovedì sera 22 luglio alle 20,05. Stando alle prime ricostruzioni il ragazzo, N. M. le iniziali, stava immettendosi da via San Carlo, la strada che collega Semonte con Vertova, in via IV Novembre, quando - per cause da accertarsi - è stato investito da una Suzuki Gran Vitara, condotta da un quarantaseienne nativo di Alzano. La jeep, dopo l’impatto, ha trascinato il ciclista con la propria bicicletta per alcuni metri, fin oltre il semaforo.

Il 46enne, che è subito sceso dalla sua auto per prestare soccorso al ferito finché non è intervenuto il personale medico e infermieristico del 118, è invece illeso. Il ragazzo, che era privo di sensi, è stato stabilizzato e intubato sul posto, quindi trasportato a Bergamo in codice rosso. Sul posto sono intervenuti per i rilievi e gli accertamenti del caso i carabinieri del nucleo radiomobile di Clusone.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola sabato 23 luglio 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA