Cinque paesi, un solo Comune Ok al referendum in Val Seriana
Il municipio di Rovetta, uno dei cinque paesi coinvolti dal referendum

Cinque paesi, un solo Comune
Ok al referendum in Val Seriana

Cerete, Fino del Monte, Onore, Rovetta e Songavazzo: via libera dal Pirellone.

Questa mattina il consiglio regionale della Lombardia ha dato il via libera all’unanimità al referendum consultivo per la fusione dei comuni di Cerete, Fino del Monte, Onore, Rovetta e Songavazzo in provincia di Bergamo e la denominazione del nuovo comune. «È un progetto ambizioso perché coinvolge molti comuni, per di più montani, che potrebbe rappresentare un esempio anche per altri - dichiara soddisfatto il consigliere del Pd Jacopo Scandella - . Si tratta di cinque comuni che, con l’Unione dei Comuni della Presolana, hanno sperimentato una collaborazione che dura da oltre 15 anni. Un lungo fidanzamento prima di un matrimonio che non è quindi improvvisato»

«Parliamo di un territorio omogeneo: io stesso ho frequentato l’asilo a Songavazzo, le scuole elementari a Onore, le medie a Rovetta, ho un pezzo di famiglia a Fino del Monte e molti amici a Cerete... Questo per dire che tanti come me si sentono di appartenere alla propria comunità ma vivono con naturalezza una collaborazione tra i comuni che punta a rendere ancora più efficiente la macchina amministrativa. Giusto far proseguire questo percorso e dare la parola ai cittadini per il referendum del prossimo autunno», conclude Scandella.


© RIPRODUZIONE RISERVATA