Colpo di fulmine sui sentieri di montagna Le nozze sabato in Val di Scalve
Luciano Dell’Olio e Stefania Ferrari (Foto by Alessandro Cremona)

Colpo di fulmine sui sentieri di montagna
Le nozze sabato in Val di Scalve

C’è chi fugge dalla montagna e chi ci si trasferisce per amore: Luciano e Stefania, milanesi, un amore sbocciato con la passione per l’escursionismo.

Il ruolo di Cupido è stato «interpretato» da un gruppo Facebook e dall’amore per la montagna. C’è chi dai monti va via, soprattutto i giovani. Lui, un giovane, in montagna invece ha voluto trasferirsi, lasciando le comodità della città e mettendosi in gioco: voleva ritrovare sé stesso, e così è stato; in più, soprattutto, ha trovato l’amore.

La storia di Luciano Dell’Olio, 39 anni, originario di Milano e poi spostatosi dapprima per lavoro a Brescia e infine giunto nella Bergamasca, s’arricchirà della tappa più importante il 28 luglio: convolerà a nozze con Stefania Ferrari, 44 anni, dirigente d’azienda, anche lei originaria di Milano ma con casa nelle valli bergamasche (a Teveno, frazione di Vilminore di Scalve). Come si sono conosciuti? Su un gruppo Facebook dedicato alla Val di Scalve e alle camminate tra i rifugi della zona: qualche escursione insieme, poi la scintilla è scoccata.


Leggi l’inchiesta sui piccoli Comuni acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 24 luglio 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA