Fuori pericolo i due fratellini di Clusone Sta meglio il bambino di 10 anni
L’intervento dei vigili del fuoco a Ponte Nossa (Foto by Foto Fronzi)

Fuori pericolo i due fratellini di Clusone
Sta meglio il bambino di 10 anni

Migliorano le condizioni dei due fratellini di 5 e 10 anni rimasti coinvolti in un incidente stradale domenica pomeriggio a Ponte Nossa, lungo la provinciale della valle Seriana.

Sei i feriti, di cui il più grave è il bambino di dieci anni. È stato intubato dal personale sanitario intervenuto sul luogo dello schianto, quindi portato d’urgenza all’ospedale «Papa Giovanni XXIII» in codice rosso e ricoverato in terapia intensiva. Nella mattinata di lunedì, fa sapere l’ospedale, le condizioni sono migliorate e il piccolo non è più in terapia intensiva. Meglio, ma sempre sotto osservazione, la sorellina di cinque anni, anche lei ricoverata all’ospedale cittadino. L’incidente è accaduto poco dopo le 16 lungo l’ex statale 671 della Valle Seriana.

Una Peugeot 309, diretta verso l’alta valle, con a bordo una mamma di 41 anni, i suoi due figli, un maschio di dieci anni e una bambina di cinque, e una nipote di 13, tutti residenti a Clusone, si è scontrata frontalmente con una Renault Kangoo che procedeva in senso opposto. A bordo c’erano padre e figlio, rispettivamente di 51 e 22 anni, di Alzano. Lo scontro è stato violento e la peggio è toccata al bambino di dieci anni che ha riportato un trauma cranico. Il piccolo è stato trasportato dall’eliambulanza a Bergamo e ricoverato al «Papa Giovanni XXIII».

I soccorsi sono stati tempestivi e i feriti più gravi trasportati al pronto soccorso: il bambino di dieci anni, il ferito in condizioni più gravi, è stato trasportato in elicottero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA