Maxi grandinata, pioggia non eccessiva Temperature giù: da 28° a 10° C in 3 ore
La grandinata a Nembro di martedì 2 giugno

Maxi grandinata, pioggia non eccessiva
Temperature giù: da 28° a 10° C in 3 ore

Una maxi grandinata, accompagnata da temperature in picchiata. È quanto successo nel tardo pomeriggio di martedì 2 giugno con la grandine scesa poco prima delle 18. La strumentazione del Centro meteo lombardo ha registrato il momento clou dell’evento, tra le 17,50 e le 18.

In realtà l’acqua accumulata dai pluviometri non è stata tantissima: 44 millimetri ad Alzano, 27 millimetri a Fiobbio di Albino, poco più di 20 millimetri a Selvino, per restare nelle zone più colpite dalla tempestata. Sempre osservando i dati del Centro meteo lombardo colpisce soprattutto la discesa repentina delle temperature: nei giorni scorsi, ma anche ieri nel primo pomeriggio, la colonnina di mercurio ha raggiunto temperature ormai estive, repentinamente scese a quote invernali subito dopo la grandinata, quindi verso le 18. Il caso emblematico sembra essere quello di Alzano: qui alle 15 di ieri il Centro meteo lombardo segnalava una temperatura di 27,9 gradi, scesa, alle 18,22, quindi una ventina di minuti dopo il momento di massima intensità della pioggia, a soli 9,9 gradi. Temperature che, comunque, sono scese nel tardo pomeriggio-prima serata, su tutta la provincia: a Berbenno verso le 19 c’erano 8,8 gradi, a Serina si è scesi sotto gli 8 gradi verso le 18,40, a Peghera di Taleggio c’erano 9,6 gradi alle 22,15.

La strada verso Selvino

La strada verso Selvino

Il servizio meteo di Regione Lombardia prevede mercoledì 3 giugno sulla nostra provincia cielo prevalentemente nuvoloso con piogge probabili dal tardo pomeriggio, ma stamattina su Bergamo splende il sole. Giovedì ancora cielo nuvoloso con precipitazioni diffuse deboli o moderate, anche a carattere di rovescio e temporale. E temperature massime in calo.

La situazione ad alzano

La situazione ad alzano


© RIPRODUZIONE RISERVATA