Schianto con un tir nel Milanese Gravi due operai della Val Seriana
L’incidente (Foto by Monza Today)

Schianto con un tir nel Milanese
Gravi due operai della Val Seriana

Due dipendenti dell’impresa edile Tecnotetto srl di Novazza di Valgoglio sono i feriti più gravi dell’incidente che nelle prime ore del mattino di giovedì, attorno alle 6, ha coinvolto due mezzi pesanti a Nova Milanese, alle porte di Milano, ma nel territorio della provincia di Monza e Brianza.

Alla guida c’era un trentenne di Gromo e al suo fianco un ventottenne di Valgoglio, fratello del titolare. Erano partiti all’alba dalla sede aziendale di via della Miniera nella frazione di Novazza, diretti a un cantiere di Desio dove sono in corso lavori alla copertura di uno stabile. Lasciate autostrada e tangenziale, il camion cassonato dei bergamaschi stava percorrendo, poco oltre l’abitato, la via Armando Diaz a Nova Milanese, che collega il popoloso comune dell’hinterland con Desio. La dinamica dell’incidente non è chiara e sono in corso accertamenti per stabilire cause e responsabilità, forse imputabili a un malore o un colpo di sonno.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 6 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA