Travolta da una moto in Liguria
Gandino piange Anna Moioli

Si chiamava Anna Moioli e abitava a Gandino la donna di 76 anni morta dopo essere stata investita da una moto a San Bartolomeo al Mare, in Liguria.

Travolta da una moto in Liguria Gandino piange Anna Moioli
I soccorritori giovedì a San Bartolomeo al Mare
(Foto di Imperiapost)

Anna Moioli era arrivata sulla Riviera Ligure già da qualche settimana in compagnia del marito Anastasio Pirola. I due coniugi, entrambi pensionati, trascorrevano periodi di vacanza in un appartamento a San Bartolomeo al Mare, fra Cervo e Diano Marina. Anna era nata nel 1940 ed era originaria di Comenduno di Albino. Dal matrimonio con Anastasio era nato, nel 1965, l’unico figlio, Marco, che insieme alla moglie è giunto in Liguria non appena appreso del tragico incidente.

La salma è attualmente a disposizione dell’autorità giudiziaria e il rientro in Val Gandino sarà possibile solo la prossima settimana, dopo che il magistrato e gli inquirenti avranno esperito tutti gli accertamenti necessari. A Gandino la notizia si è diffusa nella mattinata di ieri, destando impressione e cordoglio fra parenti, amici e conoscenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA