• Giovedì 07 Novembre 2019
  • (0)

CINEMA - UN "GRANDE SENTIERO" DI LIBERTA'

E' "libertà" il sostantivo che più di altri caratterizza la nuova edizione del "Grande Sentiero", rassegna di Lab80 dedicata a cinema, libri, racconti di avventura che hanno in comune il fatto di porre l'uomo in diretta relazione con l'habitat naturale. Dal 9 novembre al 6 dicembre, tra Bergamo, Nembro e Lecco, si snoderà un calendario fatto di 11 anteprime cinematografiche, 9 incontri con registi e protagonisti, 2 presentazioni di libri, 2 mostre e un concerto. La resistenza alla deforestazione in Paraguay, la storia della prima squadra di barca a vela interamente al femminile, ma anche il racconto di un "autostop" (o, meglio, "barcastop") fatto su 17mila miglia e l'impresa dei "Cinque viaggi (più uno) con gli sci ai limiti delle Orobie" dei bergamaschi Maurizio Panseri e Alberto Valtellina sono alcuni dei titoli che saranno proposti sul grande schermo. Ci saranno poi racconti per immagini, storie che narrano la passione per la bicicletta, la vela, più in generale il viaggio. Gli eventi si terranno in sette luoghi diversi: calendario e dettagli del programma sul sito ilgrandesentiero.it

Altri articoli
Guarda gli altri video