• Martedì 08 Settembre 2020
  • (0)

Il Grande Sentiero a Dossena Proiezione nelle miniere di fluorite

Si estraeva la fluorite che poi finiva negli Stati Uniti alla Nasa per azionare i reattori spaziali, le miniere di Dossena recentemente riaperte al pubblico dopo un lungo e laborioso lavoro di ripristino e messa in sicurezza si trasformano per una sera nell'affascinante palcoscenico del Il Grande Sentiero la rassegna di Lab 80 dedicata alla montagna, ai viaggi e all'ambiente giunta alla dodicesima edizione. Giovedì 10 settembre, il programma prevede dalle 19 le visite guidate alle miniere e poi la proiezione di un film a tema "Il fango rosso" che racconta del residuo tossico dell'estrazione mineraria che ricopre le colline del Sulcis, in Sardegna. Alla fine della proiezione sarà presente anche il regista che dialogherà con il pubblico. Come tutti gli altri eventi della rassegna anche questo si svolgerà all'aperto per garantire completa sicurezza. Per partecipare è necessario prenotarsi. La rassegna continua poi con altri due appuntamenti: la proiezione del film 'Starm Man' di Gianluca Cerasola venerdì 11 settembre, alle 21 al Parco Emanuela Loj di Bergamo (via Spino), in collaborazione con BergamoScienza per chiudersi sabato 12 alle 21 con il film 'Queen Without Land' in quota al Rifugio Curò di Valbondione.

None

Altri articoli
Guarda gli altri video