• Mercoledì 29 Maggio 2019
  • (0)

L'Arlecchino «vagabondo» del Tascabile Apre la quinta edizione di Arcate d'Arte

Un Arlecchino vagabondo alla ricerca delle proprie origini tra occidente e oriente è il protagonista di «Sul dorso della tartaruga», lo spettacolo del Teatro Tascabile in prima nazionale che apre l'edizione 2019 di Arcate d'Arte, un viaggio che già dal titolo si preannuncia lento, pazzo e avventuroso. Arcate d'Arte di Teatro Tascabile, giunto alla quinta edizione, anche quest'anno in collaborazione con DanzaEstate, Contemporary Locus e Lab80 riempirà l'estate di eventi tra teatro, danza, proiezioni, laboratori, residenze e soprattutto ridarà vita all'ex Monastero del Carmine e al suo chiostro, trasformato in un palcoscenico suggestivo e emozionante. Un luogo che sempre più i cittadini riscoprono e ormai parte del tessuto di Città Alta. Tutto il programma di Arcate d'Arte su www.teatrotascabile.it.
Roberto L.Vitali

Altri articoli
Guarda gli altri video