• Venerdì 23 Dicembre 2016
  • (0)

Musica di Natale, la tradizione gaelica rivive a Bergamo

Un canto tradizionale che affonda le proprie radici nell'Irlanda del XII secolo, riportato alla luce dal Grace O'Malley Quartet, che si è avvalso della voce del soprano Veronika Kralova : è la Wexford Carol, popolare nell'omonima contea dell'Irlanda sud-orientale. La formazione, originaria di Bergamo, si rifà all'opera di Francesco Geminiani, concertista del Settecento impegnato nel recupero della musica tradizionale delle isole britanniche, tramandata nei secoli non attraverso spartiti, ma semplici canovacci che riportavano la struttura del brano. Il gruppo ha scelto di specializzarsi nell'esecuzione di brani in lingua gaelica. Fondamentale per il brano natalizio l'apporto della voce di Veronika Kralova, soprano di origine ceca specializzata nel repertorio barocco, ma con un curriculum che tocca le pagine più significative della storia della musica, che si unisce a quella di Giusi Pesenti, cantante e percussionista già parte del quartetto.

Altri articoli
Guarda gli altri video