• Mercoledì 11 Settembre 2019
  • (0)

Scuola - Domani la prima campanella

Per 136mila giovani si aprono le porte dei 141 istituti scolastici statali di Bergamo e provincia: un calo di 525 studenti rispetto allo scorso anno. La diminuzione più consistente riguarda i bambini delle scuole dell'infanzia e gli alunni delle primarie, mentre le scuole medie e le superiori registrano un generale aumento di iscritti. Aumentano coloro i quali hanno scelto di frequentare un liceo, e un lieve incremento riguarda anche gli istituti tecnici. In progressivo calo, invece, gli iscritti alle scuole professionali. Anche quella di Bergamo è una scuola sempre più multietnica. I dati diffusi dall'Ufficio scolastico territoriale mostrano che alunni e studenti di origine straniera costituiscono il 27% degli iscritti nelle scuole dell'infanzia, il 20 degli alunni delle primarie, per scendere al 17% degli studenti delle medie e al 10 di quelli delle superiori.

Altri articoli
Guarda gli altri video