• Venerdì 24 Febbraio 2017
  • (0)

Teatro Donizetti, l'incanto e la poesia del clown Slava

Fantastico, poetico e straordianrio, sono gli aggettivi con cui Slava descrive il suo spettacolo, un meraviglioso poetico sogno, ironico e allo stesso tempo malinconico come è nella natura più profonda del clown. Slava's Snowshow, incanta e coinvolge un teatro Donizetti, stracolmo. E'la storia di Slava Polunin, maestro russo del mimo e della clowneria, che porta il suo spettacolo in giro per il mondo da oltre 20 anni sempre con lo stesso successo. Uno spettacolo mai uguale a se stesso, che varia a seconda del clown che impersona il protagonista e che si plasma anche a seconda del pubblico che si trova di fronte. Un insieme di visioni leggere e sospese in una scenografia onirica, si alternano a improvvisi crescendo come la tempesta di neve, le incursioni di clown in platea e il finale a sorpresa che stupisce tutti. Un messaggio forse più rivolto agli adulti che ai bambini.

Altri articoli
Guarda gli altri video