Giovedì 26 Novembre 2009

«C'è una bomba in tribunale»
Tutti fuori, ma era falso allarme

Allarme bomba in tribunale. Una telefonata anonima al centralinista ha segnalato la presenza di un ordigno negli uffici giudiziari. È successo poco prima delle 10,30. Una voce camuffatta ha avvertito che la bomba sarebbe esplosa dopo 40 minuti. Immediato tam tam della notizia e in pochissimi minuti il tribunale è stato fatto evacuare. Si è proceduto a una serie di verifiche negli uffici, da Orio è giunta una squadra di artificieri che ha setacciato l'edificio, ma alla fine non è stato trovato nulla e l'allarme è rientrato.

e.roncalli

© riproduzione riservata