Venerdì 27 Novembre 2009

Cassano, cade da una scala
gravissimo 73enne di Fara

E' scivolato da una scala battendo la testa ed è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale di Lecco. Un uomo di 73 anni di Fara Gera d'Adda, titolare di un'impresa di carpenteria in paese, venerdì 27 novembre alle 14 stava effettuando dei lavori al Pastificio Campioni di Cassano d'Adda, in via Stazione, insieme a un collega.

Secondo una prima ricostruzione dell'infortunio, effettuata dai carabinieri della stazione di Cassano, l'uomo era salito sulla scala appoggiata a un soppalco in ferro, quando la scala è scivolata facendolo cadere da un'altezza di 4 metri. L'uomo ha battuto la testa ed è rimasto in stato di semi incoscienza. Subito il collega ha chiamato il 118 che ha inviato un'ambulanza. Il 73enne è stato trasportato all'ospedale di Treviglio ma da qui, viste le gravi condizioni, è stato trasferito in elicottero all'ospedale di Lecco, dove è ricoverato in prognosi riservata.

Per i rilievi dell'infortunio sono intervenuti i carabinieri di Cassano e i tecnici dell'Asl di Gorgonzola. L'impalcatura per il soppalco è stata posta sotto sequestro.

k.manenti

© riproduzione riservata