Martedì 15 Dicembre 2009

La motovedetta dei carabinieri
sul lago d'Iseo per tutto il 2010

La motovedetta dei carabinieri in servizio sul lago d'Iseo sarà mantenuta fino alla fine del 2010. La notizia arriva da Gregorio Fontana, segretario di presidenza della Camera dei Deputati e deputato bergamasco, che ha ricevuto dal Ministro La Russa la risposta all’interrogazione fatta nel luglio scorso in seguito all’interruzione del servizio.

In seguito all’intervento del parlamentare del Pdl, il Gabinetto del Ministro aveva prontamente chiesto al Comando generale la ripresa del servizio fino al 30 settembre del 2009. «Con la risposta di oggi - dichiara il deputato bergamasco - il Ministro La Russa comunica che l’operatività della Motovedetta sarà mantenuta fino alla fine del 2010 grazie alla disponibilità della Regione Lombardia che sosterrà i costi di manutenzione ordinaria del servizio. Non posso che ringraziare e dichiarami assolutamente soddisfatto della risposta del Ministro La Russa il quale, ancora una volta ha dimostrato attenzione per i problemi che riguardano il nostro territorio.

Si tratta di un’ottima notizia - continua il deputato del Popolo della Libertà - poiché grazie alla fattiva collaborazione tra Governo, Arma dei Carabinieri e Regione Lombardia abbiamo garantito, anche per tutto il prossimo anno, questo importante ed insostituibile presidio di sicurezza per il lago d’Iseo. Dovrà essere poi impegno di tutti lavorare fin d’ora affinché si creino le condizioni per giungere al rinnovo della convenzione tra Arma dei Carabinieri e Regione Lombardia, anche dopo il dicembre del 2010 al fine di rendere stabile il presidio della motovedetta».

k.manenti

© riproduzione riservata