Sabato 02 Gennaio 2010

Bike sharing, nuova stazione
davanti allo Ster di via XX

Uno stanziamento di quasi 200mila euro per aumentare le stazioni di bike sharing e il numero di biciclette nelle città di Bergamo, Milano, Brescia e Varese. E' quanto stabilito nello schema di convenzione con Ferrovie Nord approvato dalla Giunta regionale lombarda nei giorni scorsi, su proposta dell'assessore alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo.

La convenzione prevede l'installazione di nuove postazioni in prossimità delle sedi territoriali di Regione Lombardia (Ster) nelle diverse città, il potenziamento di quelle presenti vicino ad alcune stazioni ferroviarie e la creazione di nuove stazioni di biciclette in modo da agevolare l'accesso al sistema ferroviario regionale.

A Milano verrà creata una nuova stazione di biciclette in via Fabio Filzi, in prossimità del grattacielo Pirelli, altre 4 saranno realizzate in via Restelli, presso la nuova sede di Regione Lombardia, altre 2 in via Pola, una in via Taramelli e ulteriori 2 presso la stazione RFI di Garibaldi. Tutte le nuove stazioni di bike sharing saranno composte da 33 stalli e dotate di 20 nuove biciclette. A Bergamo verrà approntata una nuova stazione davanti allo Ster di via XX Settembre con due nuove biciclette e gli stalli disponibili passeranno da 8 a 12.

Una nuova stazione anche per lo Ster di via Dalmazia a Brescia, con 6 nuove biciclette e 10 stalli per il deposito, mentre è previsto il potenziamento della postazione esistente presso la stazione ferroviaria che avrà 30 posti e 4 nuove biciclette, che si aggiungeranno alle 22 esistenti. I potenziamenti riguarderanno anche lo Ster di viale Belforte a Varese, dove è prevista l'installazione di una nuova stazione completa da 12 a 20 stalli e quindi da 6 a 10 biciclette. Successivamente, si procederà all'installazione di nuove stazioni di bike sharing da 33 stalli e 20 nuove biciclette presso le stazioni ferroviarie milanesi di Bovisa, Lancetti e Villapizzone.

k.manenti

© riproduzione riservata