Mercoledì 13 Gennaio 2010

Il rinnovo dell'abbonamento?
Si fa online sul nuovo sito Atb

Rinnovare l'abbonamento dell'Atb da oggi è più semplice: si può fare direttamente da casa, pagando online e stampando il codice a barre da applicare sulla tessera. Ma soprattutto evitando le code. È una delle tante novità introdotte dal nuovo sito dell'Azienda trasporti Bergamo: è già online (basta cliccare qui), e oggi Atb lo ha presentato ufficialmente.

C'erano il presidente, Giancarlo Traini, e il direttore generale, Gianni Scarfone, ma anche il vicesindaco di Bergamo Gianfranco ceci, assessore alle Infrastrutture, alla Mobilità e ai Trasporti, e il presidente dell'Associazione ciechi Bergamo. Sì, perché il nuovo sito è stato pensato anche per chi non può vedere e può essere consultato con i software che consento al pc la lettura della pagina web. Oltre che per i turisti, visto che è completamente tradotto in inglese.

Anche per questo - è stato sottolineato - si tratta di un sito di tipo «2.0», con maggiore interattività. Un'altra interessante novità è quella che consente di vedere e scaricare (in formato pdf) la mappa e gli orari di ogni singola linea. Basta corsa alla fermata per vedere quando passa il pullman che ci interessa: adesso bastano pochi clic per avere tutto a portata di mano.

E ancora la possibilità di vedere le notizie da ultimo minuto, con eventuali deviazioni o segnalazioni di problemi, l'elenco dei parcheggi e le relative capienze. Non poteva mancare un po' di storia, con una sezione dedicata al museo dei mezzi dell'azienda. E - dulcis in fundo - una sezione di assistenza, chiamata "Dillo ad Atb" dove chiede informazioni, segnalare disguidi e perfino andare a caccia di quello che sui pullman potremmo aver smarrito.

r.clemente

© riproduzione riservata