Giovedì 14 Gennaio 2010

Regione, sostegno agli affitti:
in quattro giorni 31 domande

La crisi c’è, si sente tutti i giorni: lo sanno bene i tanti bergamaschi che nel giro di pochissime ore (meno di quattro giorni, dal 7 gennaio a martedì scorso, escludendo il weekend) hanno presentato domanda, o anche solo consultato gli sportelli allo Spazio Regione di via XX Settembre per poter ottenere un contributo dal Pirellone per pagare l’affitto.

Il 16 dicembre 2009, infatti, era stata disposta la riapertura del bando, che era stato approvato nel 2009 per l’adozione di una misura straordinaria a integrazione del Fondo sostegno affitto, per il sostegno ai cittadini lombardi che vivono in una casa in locazione e che hanno perso il posto di lavoro: le domande per il contributo potevano essere presentate da giovedì 7 gennaio 2010.

Sono arrivate 31 domande e almeno un centinaio di persone si è presentato anche solo a chiedere informazioni. «Già l’anno scorso avevamo avuto numeri piuttosto alti di richieste di aiuto. La Bergamasca era tra le prime in Lombardia per domande di sostegno – evidenzia Carlo Giupponi, responsabile di Spazio Regione a Bergamo –. Infatti nel primo bando si era arrivati a circa 170 richieste inviate in Regione. Ora, con la nuova integrazione per chi ha perso il lavoro è lecito aspettarsi un altro pienone. Anche, se va detto, di quelle 31 presentate proprio nelle scorse ore, sono soltanto 6 quelle perfettamente completate, rispetto alla documentazione prevista dalla Regione».

Leggi di più su L'Eco di Bergamo del 14 gennaio

r.clemente

© riproduzione riservata