Giovedì 28 Gennaio 2010

Rubano un computer e scappano
ma si schiantano dopo pochi metri

Hanno rubato un computer portatile da un'auto, sono scappati in auto e si sono schiantati dopo pochi metri. E' finita così, con un arresto e una denuncia, la giornata di una coppia di Calcinate, lei di 35 anni e lui di 42, marocchino. I due mercoledì hanno rubato il portatile dall'auto di un architetto che aveva appena parcheggiato fuori dal supermercato U2 di San Paolo d'Argon.

Il marocchino ha infranto il vetro del finestrino e ha preso il pc, ma l'architetto l'ha visto e ha lanciato l'allarme al 112. L'uomo è quindi salito sull'auto della fidanzata e i due sono fuggiti a tutta velocità. Troppa, probabilmente, visto che sono finiti fuori strada dopo pochi metri. I carabinieri di Trescore, arrivati immediatamente sul posto, hanno trovato solo la donna e l'hanno arrestata, mentre il fidanzato è scappato a piedi con il computer.

Il marocchino si è presentato ieri sera in caserma dai carabinieri, fingendo di non sapere il motivo per cui lo stessero cercando: ma l'architetto lo ha riconosciuto e questo gli è costato la denuncia a piede libero, essendo ormai passata la flagranza del reato. Del portatile, invece, nessuna traccia.

k.manenti

© riproduzione riservata