Venerdì 29 Gennaio 2010

Tempo soleggiato e ventoso
Continuerà a fare molto freddo

Se l’inverno si sta rivelando memorabile, per durata e intensità dei fenomeni, in molte nazioni europee, come non succedeva da anni, sta invece manifestando una corretta normalità sul Nord Italia. Infatti, se si eccettua l’anomalo ma circoscritto «riscaldo» piovoso del periodo di Natale, l’inverno 2009-2010, nei suoi primi due mesi di vita, ci ha offerto una sostanziale normalità, fatta di puntate di neve nella norma e di temperature più o meno coerenti all’evolvere stagionale, sia le minime che le massime.

Anche la ripartizione del soleggiamento sembra abbastanza regolare, nei giorni di bel tempo che ha fatto a dicembre e a gennaio, a casa nostra. La fase attuale, iniziata giovedì mattina 28 gennaio con un vistoso calo della pressione atmosferica, vede protagoniste le correnti settentrionali, che hanno iniziato da giovedì a battere contro le Alpi e lo faranno per diversi altri giorni, vista la disposizione di basse pressioni e anticicloni europei.

Anche il vento da Nord, che tiene i nostri cieli sereni e che non porterà mai neve utile sulle nostre Orobie, rientra nelle prestazioni dell’inverno, in media sono 4-5 episodi in ogni inverno. Avremo quindi una continuazione del tempo abbastanza soleggiato e ventoso, iniziata giovedì, sia venerdì, sia nei prossimi giorni. La nebbia è diventata foschia e si diraderà ulteriormente. Fa freddissimo in montagna, copritevi, ma più in basso sarà freddo normale.
 Roberto Regazzoni

m.sanfilippo

© riproduzione riservata