Mercoledì 03 Febbraio 2010

La «laurea falsa» di Di Pietro:
a Bergamo processo rinviato

È stata rinviata al 5 maggio l'udienza per la querela presentata da Antonio Di Pietro contro Silvio Berlusconi: il leader dell'Italia dei Valori si era ritenuto diffamato dopo che, durante la trasmissione di Raiuno «Porta a Porta», il premier aveva messo in dubbio la veridicità della laurea dell'ex pm.

Il rinvio è dovuto al fatto che la Camera dei deputati non si è ancora pronunciata sull'art. 68 della Costituzione e quindi prima di procedere è stato deciso di attendere la decisione della Camera.


r.clemente

© riproduzione riservata