Mercoledì 10 Febbraio 2010

Il Comune: guerra totale
alla zanzara tigre nel 2010

Il Comune ha annunciato battaglia totale alla zanzara tigre. È la novità maggiore scaturita dalla Giunta di mercoledì 10 febbraio. L'assessore all'Ambiente, Massimo Bandera, ha presentato un piano d'azione contro la zanzara tigre, considerato che - secondo le previsioni dell'Asl - il 2010 sarà un anno ancor peggiore del 2009 che già si era rivelato molto critico.

Già era stato previsto un piano di prevenzione che verrà ulteriormente potenziato. Ogni 15 giorni ci saranno interventi nelle aree verdi, in scuole e asili con l'impiego di adultici, inoltre saranno buttate nei tombini pastiglie antilarvali (un kit di pastiglie sarà disponibile nella piazzola ecologica di via Goltara), nei parchi sarà aumentata l'avifauna (da 20 a 80 nidi) e negli stagni sarà immesso un pesce, la gambusia, che - come gli uccelli - mangia zanzare e larve. Ci sarà anche un numero del Comune dedicato al problema.

Altre due notizie. Venerdì 12, nell'ambito dell'iniziativa «M'illumino di meno», il Comune spegnerà di sera la Mura, palazzo Frizzoni e il teatro Donizetti, la Provincia la sede di via Tasso e la Diocesi il Duomo.

Infine, sarà esteso anche ai fine settimana il blocco delle auto euro 0, 1 e 2 già in vigore durante la settimana.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata