Sabato 13 Febbraio 2010

Ubriaco in auto rade al suolo
pali e siepi poi cerca di fuggire

Ennesimo incidente notturno a Colognola provocato da un automobilista ubriaco. A segnalarlo è Francesco Benigni, consigliere incaricato al Decentramento e alla Partecipazione: «Spett.le redazione, credo opportuno segnalare l'ennesimo incidente notturno provocato da automobilista ubriaco che ha causato danni ad aiuole pubbliche nel quartiere di Colognola; l'ultimo è accaduto questa notte (sabato, ndr), alle ore 3.30: un automobilista di giovane età, apparso ai soccorritori chiaramente ubriaco, è piombato con la sua vettura nell'aiuola antistante il Bar Mulino (di fronte all'Istituto delle Suore Sacramentine di via S. Bernardino) abbattendo diversi paletti in ferro, un cartello stradale, passando sopra il cofano di una macchina posteggiata nel piccolo parcheggio adiacente l'aiuola, radendo al suolo una decina di metri di siepe adulta di alloro, e fermandosi a pochi centrimetri dalla vetrata del bar.

Alcuni residenti, svegliati dal fragore, sono scesi in strada ed hanno sorpreso il giovane (dai documenti è risultato essere di Crema) mentra cercava affannosamente di disincagliare la propria vettura da siepe e paletti, e andarsene. Purtroppo anonimo è rimasto l'autore di un analogo incidente avvenuto, sempre di notte, la scorsa settimana: questa volta a farne le spese è stata un'aiuola ubicata nella vicina P.zza E. Filiberto, la cui siepe è stata sventrata con l'abbattimento dell'albero ivi piantumato. L'automobilista ha lasciato sul posto un pezzo del parafango anteriore».
Vive cordialità
Francesco Benigni

k.manenti

© riproduzione riservata