Lunedì 15 Febbraio 2010

La scuola «Valli» di Bergamo
vince il concorso Ortocircuito

La scuola primaria «L. Valli» dell'Istituto Comprensivo De Amicis di Bergamo ha vinto per la provincia di Bergamo il primo premio del concorso «Più gusto a Scuola con Ortocircuito» promosso dalla Regione Lombardia, DG Agricoltura e da Agrimercati. Il concorso ha come finalità la promozione del consumo di frutta e verdura nelle scuole attraverso il progetto di educazione alimentare «Ortocircuito».

Il concorso - rivolto alle Scuole Primarie di tutta la Lombardia - intende sviluppare, tramite percorsi ed elaborati interdisciplinari, un rapporto emotivo e consapevole nei confronti del mondo ortofrutticolo al fine di avvicinare le giovani generazioni a frutta e verdura, non soltanto come alimenti buoni da mangiare, perché ricchi di vitamine e sali minerali, ma in quanto pillole di cultura buone da pensare, da conoscere, da usare e da giocare.

Il progetto presentato dalla scuola primaria “L. Valli” dell'Istituto Comprensivo De Amicis di Bergamo è stato valutato il migliore della Provincia di Bergamo. Grazie ai lavori creativi elaborati ed alle attività svolte, gli alunni della Scuola Primaria sono riusciti a raggiungere il punteggio più alto per la provincia di Bergamo. Mercoledì 24 febbraio, alle ore 10.00, presso l'Atahotel Executive di Milano di fronte alla Stazione FS di P.ta Garibaldi, si terrà la premiazione delle classi vincitrici.

Oltre ad una prestigiosa targa di riconoscimento, le scolaresche vincitrici potranno scegliere uno fra i premi segnalati sul regolamento del concorso. Per gli alunni presenti alla cerimonia di premiazione verrà organizzato un momento di animazione parallelo e al termine verrà offerto un buffet a base di frutta e verdura. Durante la mattinata saranno presentate anche le due mostre Pomologiche, iniziative didattiche che rientrano nel progetto di sensibilizzazione al consumo di frutta e verdura che la Regione Lombardia- Direzione Generale Agricoltura - sta portando avanti dal 2005 con il progetto “Ortocircuito Frutta e verdura. Altro giro, altro gusto”.

La mostra di Milano si terrà presso la Stazione di P.ta Garibaldi, dal 23 al 27 febbraio. A Brescia, la mostra sarà allestita nella luminosa hall della Stazione Centrale, dall'1 al 6 marzo. Vannini Editrice di Gussago (BS) ha curato la segreteria organizzativa del concorso e ha seguito la comunicazione visual delle due mostre pomologiche in corso, proponendo una grafica allegra ed accattivante che incuriosisce i pendolari e i visitatori in transito nelle due stazioni. Le scolaresche interessate a visitare le mostre pomologiche e ad aderire ai Laboratori corredati, possono rivolgersi a Fondazione Minoprio, dott.ssa Cantaluppi. I Laboratori sono ospitati in sale dedicate all'interno delle stazioni dove i bambini saranno seguiti da esperti conoscitori del mondo ortofrutticolo.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DEI PREMI Ad ogni lavoro è stato attribuito un punteggio in base ai seguenti parametri: -coerenza della proposta con le finalità espresse del bando -creatività ed originalità dell'elaborato -qualità dell'elaborato ed efficacia nella comunicazione Ad aumentare il punteggio alcune PROVE BONUS, quali: • la realizzazione di un orto a scuola • la visita ad una fattoria didattica ad indirizzo ortofrutticolo • la visita ad un ortomercato • 1 mese di sana merenda ortofrutticola a scuola • un'intervista ad un orticoltore

DESCRIZIONE DEI PREMI • Allestimento di una serra nel giardino della scuola e breve corso di orticoltura • Partecipazione ad uno spettacolo teatrale che approfondisce i temi del concorso • Incontri in classe gestiti da esperti del settore orticolo e didattico con esperienze di laboratorio • Visita ad una fattoria didattica delle Rete regionale delle Fattorie didattiche che propongono percorsi legati al mondo della frutta/verdura.

k.manenti

© riproduzione riservata