Martedì 23 Febbraio 2010

Sarnico, al Lido Nettuno
un porto per 70 imbarcazioni

Un porto in legno e acciaio per 70 imbarcazioni, ma anche per prendere la tintarella, passeggiare e riposa. E' quanto si prevedere al Lido Nettuno di Sarnico. Il progetto, ora sulla carta dello studio Masterplan, partirà dopo l'estate con il primo di quattro lotti da circa 400.000 euro, finanziato con fondi regionali e del Comune. Per gli altri bisognerà attendere, ma il sindaco Franco Dometti è già a caccia di altri finanziamenti.

L'idea del progetto è di costruire una linea di costa artificiale composta da pontili sia galleggianti o che appoggiati su pali infissi nel fondo del lago, che consentano di «scivolare» nell'acqua con passerelle inclinate verso il livello del lago. Il primo lotto prevede un pontile «doppio»: fungerà da spiaggia e da arenile, con bar e servizi igienici; il secondo lotto sarà il completamento del primo, il terzo porterà la passeggiata e il quarto il pontile galleggiante per l'attracco delle barche.

L'appalto del primo lotto è in previsione per giugno, a settembre il via ai lavori di posa nel lago dell'infrastruttura, che dovrebbe essere completata per l'estate dell'anno prossimo.

e.roncalli

© riproduzione riservata