Mercoledì 24 Febbraio 2010

Bergamo, più sicurezza in città
con il camper mobile dei vigili

Affiancare i vigili di quartiere in caso di interventi urgenti in materia di sicurezza e presidiare il territorio in modo più mobile. È l'obiettivo con il quale verrà creato a Bergamo, all'interno del corpo della polizia locale, un nucleo territoriale che conterà 4 agenti distribuiti su tre turni. Il nucleo sarà operativo sei giorni su sette e verrà dotato di un camper, con il quale potrà raggiungere le varie zone della città in cui sia necessario un maggior numero di agenti.

La decisione è stata annunciata oggi  dalla giunta di palazzo Frizzoni: il nucleo territoriale per la sicurezza non verrà creato con l'assunzione di nuovi agenti - come ha spiegato l'assessore alla Sicurezza, Cristian Invernizzi - ma selezionando personale già in servizio attraverso un apposito bando.

Fra le altre novità annunciate dalla giunta anche la realizzazione di una scuola materna nel quartiere ex Magrini: la struttura era già prevista dalla convenzione che ha portato alla realizzazione dei nuovi caseggiato e ora viene riproposta nell'ambito del piano integrato di intervento per via Autostrada.

La scuola sorgerà fra via Magrini, via Carnovali e via Lotto: avrà tre sezioni più una sezione primavera, per i più piccoli di tre anni e potrà ospitare 84 alunni. La spesa prevista è di 1,75 milioni di euro, non a carico dell'amministrzione comunale: ora è stato approvato il preliminare; i prossimi passi saranno la modifica della convenzione e poi le fasi esecutive. Dal piano integrato di intervento è stato invece cancellato il campo da calcio che era previsto in via Autostrada.

r.clemente

© riproduzione riservata