Domenica 28 Febbraio 2010

Zingonia, presidio all'Anna 1
«La rata di 125 euro va abbassata»

Presidio domenica pomeriggio sotto il condominio Anna 1 di Zingonia in cui dal 1° febbraio è stata tagliata l'acqua. Una settantina di persone tra residenti, rappresentanti delle Acli, Slai Cobas e associazione Grisgnapola si sono ritrovati sotto i palazzoni per protestare contro il piano di rientro del debito stabilito con la A2A.

In particolare, secondo il Coordinamento per Zingonia che ha organizzato il presidio, la rata di 125 euro al mese per famiglia è troppo alta. Per questo, il comitato chiederà un incontro con il prefetto per rivedere il piano di rientro e cercare di abbassare la rata. Nel corso del presidio, dalle 15 fino alle 18.30, è stata anche istituita una raccolta fondi per aiutare le famiglie di immigrati che faticano a pagare la quota di rimborso dell'acqua.

La manifestazione, presidiata dai carabinieri di Zingonia e Treviglio, si è svolta senza problemi di ordine pubblico.

k.manenti

© riproduzione riservata