Martedì 09 Marzo 2010

Onorificenze in Prefettura
Insigniti anche Zanetti e Zonca

Trentacinque bergamaschi saranno insigniti giovedì alle 11 nel salone Ulisse della prefettura delle onorificenze dell'Ordine «Al merito della Repubblica Italiana», primo fra gli Ordini nazionali, che viene assegnato a chi si è distinto per particolari meriti nei campi delle lettere e delle arti, dell'economia, del volontariato o della carriera civile e militare.

Riceverà il diploma di Cavaliere di Gran Croce Emilio Zanetti, presidente della Banca Popolare di Bergamo, Cavaliere del lavoro, presidente del consiglio di gestione di Ubi Banca e presidente della Sesaab, mentre il presidente del Credito Bergamasco Cesare Zonca riceverà il titolo di Commendatore.

In cinque saranno insigniti con il titolo di Ufficiale: Cosimo Carrozzo, Elia Rosa Tavelli, Luigi Belotti, Paolo Belloni e Roberto Scarcella. Il gruppo più numeroso è quello dei Cavalieri: Aldo Breno, Salvatore Celeste, Gioconda Gritti, Francesco Mirone, Roberto Spagnolo, Marco Taddei, Primo Michele Vernice, Renato Gamba, Andrea Salvi, Giovanni Enrico Bresciani, Paolo Giulio Arcari, Giovanni Manenti, Leonilda Finazzi, Riccardo Morlini, Luigi Plati, Luigi Paganessi, Giuseppe Gusmini, Emilio Andrea Gallizioli, Giuseppe Navarra, Salvatore Alberto Di Marco, Silvio Mascheretti, Angelo Abbiati, Francesco Annoni, Ottorino Crivellari, Michele De Martiis, Giuseppe Ventura, Antonio Però, Renzo Podda.

a.ceresoli

© riproduzione riservata