Martedì 23 Marzo 2010

Al bar Mohito di via Corridoni
un «5» che vale 52 mila euro

La fortuna ha bussato a Bergamo. Precisamente al bar Mohito di via Corridoni 44/C, dove è stato azzeccato un «5» al Superenalotto da 52.316 euro. Il concorso era il numero 33 di giovedì 18 marzo, la schedina vincente, di soli 2 euro, era stata compilata dal titolare del bar, Matteo Rafanelli: «E' una di quelle schedine che realizzo io, prendendo dei numeri a caso - spiega - e che poi vendiamo ai clienti precompilate. Il nostro è un locale piccolo ed è la prima volta che ci capita una vincita così importante: siamo davvero contenti».

In quel concorso sono stati azzeccati 10 «5» in tutta Italia: la cifra vinta è alta, ma non di quelle in grado di cambiare la vita. Il vincitore comunque si è ben guardato dal farsi riconoscere: «Non ho idea di chi possa essere, ma a questo punto ci aspettiamo almeno una mancia! - aggiunge Rafanelli - «Almeno per avergli compilato la schedina vincente».

k.manenti

© riproduzione riservata