Sabato 27 Marzo 2010

Incendio a Villongo: casa inagibile
Ferita alla schiena pompiere donna

Incendio a Villongo, sabato 27 marzo, e il bilancio parla di una casa inagibile e di una donna pompiere ferita. La fiamme si sono sprigionate verso le 17,30 in via Poggiolo, zona Sant'Alessandro, in un edificio (piano terra e piano rialzato) usato da una famiglia milanese come seconda casa. La famiglia era a Villongo, ma non nell'appartamento nel momento in cui si è sprigionato il fuoco.

La cause dell'incendio non sono state ancora accertate, sono subito intervenuti i vigili del fuoco di Bergamo e di Palazzolo che hanno spento le fiamme, ma la casa è stata dichiarata inagibile. Durante le operazioni, verso le 18,30, una donna pompiere è stata colpita alla schiena da una soletta che si è staccata dal soffitto.

La donna è stata soccorsa dall'ambulanza del 118 arrivata da Sarnico ed è stata trasportata in ospedale. Le sue condizioni non dovrebbero essere gravi.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata