Mercoledì 07 Aprile 2010

Rogno, rapina in villa nella notte
Banditi picchiano marito e moglie

Rapina in villa nella notte a Rogno. Nel mirino di una banda di malviventi una residenza situata a poca distanza dalla sede municipale. Marito e moglie sono stati feriti dai malviventi - almeno tre - e hanno dovuto far ricorso alle cure mediche all'ospedale di Esine. E' accaduto poco dopo le 2,30. I tre malviventi - probabilmente romeni - a volto scoperto e a piedi scalzi, per evitare di fare rumore, sono entrati nell'abitazione e hanno rubato 600 euro da un portafogli. Poi hanno trovato la cassaforte e le chiavi per aprirla, ma mentre stavano tentando di forzarla hanno causato rumore che ha svegliato la donna.

La stessa ha gridato aiuto e in suo soccorso è giunto il marito. Ne è scaturita una colluttazione con i malviventi che, fra l'altro, erano armati di coltello. Quindi i banditi sono stati visti fuggire su una Audi A6, risultata rubata a Salsomaggiore nel Parmense. Ripresisi dallo choc, marito e moglie hanno chiamato i carabinieri di Costa Volpino e di Clusone che hanno avviato le ricerche dei fuggiaschi.

L'uomo è stato portato all'ospedale di Esine: i medici gli hanno riscontrato una forte contusione alla spalla destra e una ferita da arma da taglio ad un alluce, ne avrà per sette giorni.  Anche la donna ha riportato una ferita da arma da taglio ad una mano.

e.roncalli

© riproduzione riservata