Martedì 13 Aprile 2010

Restyling delle stazione, Matteoli:
«Il cantiere aprirà entro l'estate»

I lavori per la riqualificazione della Stazione ferroviaria di Bergamo inizieranno entro la prossima estate e il loro completamento è previsto nell'arco di circa 18 mesi. Lo scrive il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, rispondendo ai parlamentari bergamaschi della Lega - Giacomo Stucchi, Ettore Pirovano, Nunziante Consiglio e Pierguido Vanalli - che al ministro avevano presentato un'interpellanza a risposta scritta sul tema, visti i continui ritardi con cui Centostazioni affrontava la ristrutturazione della stazione Fs cittadina.

I ritardi, spiega il ministro, sono da addebitarsi ad una prescrizione - poi cancellata - che il Comune di Bergamo aveva inizialmente imposto a Centostazioni: la realizzazione di un secondo ascensore all'interno della stazione. Acclarata l'impossibilità di ottemperarla, la prescrizione è stata successivamente annullata e l'iter progettuale ha potuto riprendere il proprio corso.

«Centostazioni - assicura Matteoli - intende seguire con determinazione e massima attenzione i lavori per la trasformazione della Stazione di Bergamo al fine di rendere questo importante edificio ferroviario vero e proprio polo multifunzionale in grado di offrire servizi qualificati per i clienti in un ambiente confortevole, sicuro e accessibile a tutti».

a.ceresoli

© riproduzione riservata