Domenica 18 Aprile 2010

Baby gang: 4 ladruncoli arrestati
dopo un furto a Costa Volpino

Avevano preso di mira un negozio di articoli musicali a Costa Volpino: a più riprese da tempo, entrando in gruppo e distraendo il titolare, si erano impossessati di vari oggetti. Sabato pomeriggio i quattro ci hanno riprovato e - spalleggiati anche da un amico maggiorenne - hanno rubato una macchina per karaoke e bacchette per strumenti a percussione.

Li avevano già nascosti nel motorino di uno di loro e sotto il giubbotto di un altro, facendo confusione per distrarre il gestore. Ma il titolare, che li aveva riconosciuti, ha subito chiamato i carabinieri. È stato  quel punto che il maggiorenne è intervenuto, minacciando e insultando il negoziante.

I militari, giunti sul posto, hanno ricostruito l'accaduto e hanno arrestato i quattro giovanissimi con l'accusa di furto aggravato in concorso: tre sono studenti italiani, uno è un marocchino in attesa di occupazione. Il maggiorenne è stato deferito in stato di libertà per gli stessi reati e per minacce.

La refurtiva è stata recuperata e restituita mentre i minorenni, su disposizione dell'autorità giudiziaria, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari e affidati ai genitori.

r.clemente

© riproduzione riservata