Lunedì 19 Aprile 2010

Zogno, presi con coca e hashish
Un arrestato, 2 fratelli denunciati

Un arresto e due denunce per detenzione di droga sabato sera a Zogno. I carabinieri hanno fatto irruzione a casa di un 30enne, operaio incensurato, e gli hanno trovato 12 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 14 mila euro in contanti, considerati provento dello spaccio. Tutto gli è stato sequestrato, compresa l'auto, una Volkswagen, che il giovane utilizzava per consegnare la droga ai clienti.

In casa con il 30enne c'erano anche due fratelli di Zogno di 30 e 35 anni, che avevano 40 grammi di hashish e 1200 euro. Per loro è scattata la denuncia a piede libero.

k.manenti

© riproduzione riservata