Martedì 20 Aprile 2010

Liceo artistico intitolato ai Manzù
Venerdì la cerimonia e una mostra

Venerdì 30 aprile alle ore 12.00, presso la sede di Via Tasso 18, si terrà la cerimonia di intitolazione del Liceo Artistico Statale a “Giacomo e Pio Manzù”. All'evento parteciperanno la famiglia Manzù, le massime autorità della Provincia, del Comune e dell'Ufficio Scolastico Provinciale, oltre che naturalmente il personale del liceo, la rappresentanza degli studenti e dei genitori ed esponenti del mondo dell'arte.

La scelta dell'intitolazione in Giacomo Manzù e suo figlio Pio, immaturamente scomparso, vuole essere, oltre che un abbinamento felicemente evocativo di tenerezze affettive legate alla famiglia Manzoni (Manzù), anche un modo per ampliare lo spettro delle abilità pittoriche e scultoree di riferimento anche alla grafica, essendo stato Pio Manzù soprattutto un grafico famoso.

Quindi apertura alla modernità, ma ancorata ad una peculiare vicenda artistica che in Giacomo Manzù richiama l'artigiano metodico e preciso ma curioso del mondo e degli altri, l'attaccamento ad una tradizione scultorea lombarda e insieme europea, la disponibilità di riconoscere il bello, il buono e il vero ovunque si trovino nel mentre si propone la propria personale identità.

Un modello al quale alcuni docenti ed ex docenti del Liceo Artistico hanno voluto rendere omaggio con opere personali raccolte in un catalogo curato dal nipote Giacomo Manzoni: in occasione dell'intitolazione le opere saranno esposte alla Galleria Manzoni di Via San Tomaso 66 a Bergamo (30 aprile – 8 maggio). Al termine della cerimonia è stato organizzato un momento conviviale per il quale è stato incaricato il Centro Formazione Professionale di Bergamo.

k.manenti

© riproduzione riservata