Lunedì 26 Aprile 2010

Liceo musicale, PalaFrizzoni:
«Bergamo pronta ad ospitarlo»

L'Amministrazione comunale di Bergamo conferma la piena disponibilità ad accogliere sul proprio territorio il nuovo liceo musicale. «In base alla riforma della scuola superiore portata avanti dal ministro Gelmini - recita un comunicato di PalaFrizzoni - la nostra città si candida dunque ad ospitare un percorso di studi richiesto e atteso da tutta la comunità, anche per le sinergie che potrebbero nascere con il Conservatorio.

La dimostrazione più lampante di questa enorme opportunità arriva dalle numerose richieste di iscrizione ad una scuola di formazione musicale, già sufficienti per l'istituzione di una classe prima, dal crescente numero di scuole statali di primo grado con sezioni musicali (passate da 9 a 21 negli ultimi quattro anni) e dalle sperimentazioni musicali attivate nell'ambito dell'autonomia scolastica nelle scuole secondarie di Bergamo e provincia.

Il Comune di Bergamo attende quanto prima una risposta positiva dal Ministero, in modo da soddisfare le numerose richieste di preiscrizione al liceo musicale, raccolte tra gli studenti orobici. Un motivo in più è rappresentato dalla storia della nostra comunità, basti ricordare i compositori Gianandrea Gavazzeni e Gaetano Donizetti, due grandi nomi che hanno portato il nome di Bergamo in tutto il mondo».

k.manenti

© riproduzione riservata