Martedì 04 Maggio 2010

Bandiere e striscioni
rubati a Colognola

Alcune bandiere tricolori sono state strappate e rubate, nella notte tra lunedì e martedì, in tre punti diversi del quartiere di Colognola. La gente si chiede se si tratta di azioni vandaliche o di furti operati da persone che hanno preferito rifornirsi in questo modo di bandiere tricolori piuttosto che acquistarle.
Il primo furto è avvenuto ai danni degli striscioni tricolori con cui l'Associazione Combattenti di Colognola aveva adornato il monumento ai Caduti. In questo caso, poiché i drappi sono stati fissati in modo molto stretto e complesso, per portarne via alcuni pezzi i ladri o vandali che siano  hanno dovuto lacerare gli striscioni e portar via i pezzi che sono riusciti a strappare.

Un altro striscione lungo una decina di metri con la scritta «Benvenuti alpini», insieme al logo del raduno, è sparito dalla barriera in ferro del rondò all'incrocio tra via San Bernardino e l'asse interurbano. Sparite anche una decine di bandiere tricolori che ornavano l'inferriata del muro di recinzione dell?istituto Suore Sacramentine, in fondo a via San Bernardino.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata