Sabato 22 Maggio 2010

Sarnico, furto in villa col piccone
Sventrano cassaforte: 35.000 euro

Hanno probabilmente curato i movimenti dei padroni di casa e, quando questi sono usciti, i ladri sono entrati in azione. Prima hanno sfondato la finestra del bagno della villa - a Sarnico - poi con un piccone hanno letteralmente strappato dal muro e sventrato la cassaforte. È accaduto venerdì pomeriggio, fra le 19,30 e le 23,30.

Il bottino è abbastanza ingente: secondo la denuncia circa 35 mila euro fra contanti e gioielli. I malviventi hanno aspettato il momento buono e non si sono preoccupati del rumore che stavano facendo. Uno dei complici ha anche cominciato a rovistare tutta la casa.

Secondo i carabinieri i ladri a un certo punto sono però stati disturbati, forse dal ritorno a casa dei proprietari della villa: infatti solo due stanze sono state messe sottosopra, mentre le altre non sono state toccate.

Le indagini sono in corso e i militari stanno cercando di capire se qualcuno, nei giorni precedenti il colpo, ha notato fuori dalla villa qualche movimento di persone sospette.

r.clemente

© riproduzione riservata