Martedì 25 Maggio 2010

Banda multietnica a Clusone
Arrestati per furto due minorenni

Tre giovani, di cui due minorenni, sono stati arrestati nella notte tra lunedì 24 e martedì 25 maggio dai carabinieri di Clusone per furto. Una banda multietnica. Il maggiorenne è un marocchino di 18 anni, residente a Gazzaniga, processato per direttissima. I suoi complici sono un bergamasco, di 17 anni residente a Lenna, e un argentino, di 16 anni residente ad Albino, che sono stati condotti nel centro di prima accoglienza del Beccaria di Milano.

I tre sono entrati in azione dopo mezzanotte al bar-ristorante Collina Verde del centro sportivo di Clusone in via Mazzini. Hanno forzato una porta-finestra e si sono impossessati di 100 euro che erano nel registratore di cassa e di un personale computer.

I gestori del centro sportivo hanno sentito rumori sospetti e hanno avvisato i carabinieri che sono subito intervenuti. La baby banda si era già dileguata, ma i militari dell'Arma hanno perlustrato la zona rintracciando i tre con il bottino. È scattato così l'arresto.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata