Venerdì 04 Giugno 2010

Estate bene in città, per gli anziani
pane fresco e incontri culturali

Come dovrebbe essere la città in cui desiderano vivere gli anziani? Quali sono gli spazi urbani che possono accogliere gli anziani? Che influenza ha l'estate nella loro vita quotidiana? Queste sono solo alcune delle domande che l'Amministrazione comunale di Bergamo si è posta nel proporre e programmare il progetto estivo per e con gli anziani. Un modo per combattere la solitudine della Terza Età: «Da sempre vogliamo che la nostra città sia il teatro di forme particolari di attenzione nei confronti degli anziani ed insieme ad associazioni, parrocchie, sindacati, cooperative ed istituzioni stiamo realizzando una rete umana in favore di quello che ci piace chiamare il patrimonio di Bergamo: i nostri anziani» spiegano da Palazzo Frizzoni.

Nasce così «E… state bene in città», programma di iniziative dedicate proprio agli anziani e riunite in un volantino (qui allegato e stampabile) che informa su tutti i centri diurni per anziani presenti in città e aperti quest'estate, ma soprattutto evidenzia come anche quest'anno, per il sesto anno consecutivo, prosegue il lavoro dell Centro di accoglienza diurna della Celadina (in via Pizzo dei Tre Signori 3), un luogo indicato per tutti gli anziani soli e in condizione di fragilità socio-economica. Il centro, che può accogliere circa 50 anziani (il Comune fa sapere che sono ancora liberi pochi posti, ndr), garantisce la presenza di un animatore e un'ausiliaria socio-assistenziale e offre gratuitamente un servizio di trasporto da e per l'abitazione, controlli sanitari settimanali, il pranzo e diverse attività ricreative.

Previste anche due iniziative di rilievo: una con l'Aspan, che si è impegnata a programmare le aperture estive dei panifici della città. In ogni quartiere, infatti, ci sarà ogni giorno la possibilità di acquistare il pane fresco. A tal fine, ogni panificio, durante la chiusura per ferie, esporrà un cartello indicando qual è il panificio più vicino. I panifici adeguatamente organizzati potranno effettuare il servizio di consegna a domicilio di pane fresco e altri generi di prima necessità. Inoltre tramite un accordo sottoscritto con l'Ordine dei farmacisti è garantita la programmazione delle aperture estive delle farmacie, consultabili on line anche all'indirizzo www.federfarma.bergamo.it

Il volantino sarà distribuito in tutte le biblioteche cittadine. E proprio alla biblioteca Tiraboschi sono in programma 16 appuntamenti culturali sul tema del viaggio, organizzati dal Comune con la collaborazione della terza Università. Si parte il 15 giugno con il Teatro d'occasione e un viaggio nell'umorismo di altri tempi e si finisce il 9 settembre quando si parlerà di Robinson Crusoe insieme a Giovanni Dal Cavolo. Nel volantino allegato tutti gli appuntamenti.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata